venerdì 22 marzo 2013

** Inglot Spring party a Roma: foto **

Buongiorno ragazze!!
Come accennato su facebook ieri sono stata presente all'inaugurazione di un nuovo negozio Inglot a Roma. 
Il negozio in questione, monomarca, si trova in Via di Campo Marzio n°54, in una bellissima zona centrale di Roma, dietro a Montecitorio.

In questo scenario suggestivo ha avuto luogo dunque lo "Spring party" per l'inaugurazione.
Aperitivo, musica, divertimento e tanto colore.
Ecco qui un po' di foto del nuovo negozio:





L'organizzazione degli spazi è molto pratica.
Iera sera la gente era tantissima, ma in una giornata normale immagino ci sia molto più spazio ^^.
Gli prodotti e i tester sono disposti in maniera coerente con lo spazio a disposizione e ci si muove bene... e poi... entrare in un negozio con quel colpo d'occhio di colore non ha prezzo.


La sezione occhi: pigmenti a gogo e ciglia finte bellissime!




Questi di seguito sono dei pigmenti che mi hanno veramente colpito.
Non solo hanno dei colori luminosissimi, ma hanno una texture molto cremosa, che rende l'applicazione molto pigmentata e non scomoda, nonostante siano in polvere libera.
Il costo esposto era di 17 euro.




Ecco i pigmenti nuovi dai colori fluo... mmm... se seguite assiduamente il mio blog e sapete i miei gusti di quest'anno, indovinate sicuramente qual'è il mio preferito (vi sfido... provate a indovinare!)... stavo infatti per cedere, confesso XD.


Un'isola centrale del negozio invece ospita una tavolata splendida dedicata al famosissimo Freedom system, che permette di creare le palette personalizzate. 
La mia prima esperienza con il freedom system è stata più che positiva. 
Se ancora non avete letto il mio articolo sull'argomento, ve lo incollo qui di seguito.
Il duo che mostro contiene il mio ombretto color fango preferito... lo indosso praticamente tutti i giorni:
http://colourfulvanity.blogspot.it/2013/02/my-love-il-mio-duo-firmato-inglot.html



Un close up dei neutri di Inglot che merita... penso che abbia la gamma di nude più bella in circolazione. 
Nel mio precedente articolo già vi ho spiegato come la texture di tutte queste cialde sia veramente speciale.


Qui di seguito i prezzi delle palette inclusi gli ombretti.


Ecco qui invece i Rainbow eyeshadows:


Ed ecco qui una serie di colori che mi erano veramente sfuggiti... La noble collection!! Bellissime tonalità neutre e luminose *_*... lo so, amo la banalità, non ci posso fare nulla!!!
Se di banalità poi si può parlare... soprattutto il colore centrale è splendido, molto cangiante.


All'entrata si può ammirare la nuova collezione S/S 2013... è incentrata su un look molto colorato sui toni del verde e del turchese acceso, con accenti verde acqua.
La collezione include non solo gli ombretti, ma anche cialde di rossetti, dei quali ho fatto una foto più specifica ( ha dei colori veramente inusuali), un mascara, due smalti e due ombretti cremosi.

Ecco la face chart della collezione:



Ecco i colori per le labbra... mi scuso per la fotro delle cialde già pucciatissime, ma non potevo pretendere di arrivare con i tester intonsi XD.


Sezione labbra: perdizione pura.



Qui di seguito ci sono i prodotti per labbra che mi hanno incuriosito di più: le matite/matitoni per labbra effetto mat. Colori molto belli e pigmentati. I prezzi sono sui 15/17 euro a seconda del tipo di matita.


Curiosissimi gli AMC Lip gloss... effetto neon, letteralmente. Neon e cangiante, tra l'altro.


AMC Lip gloss n° 542
AMC Lip gloss n° 545
Sopra il n°542 e sotto il n°545

La linea per il viso:


Ecco per me una novità: una linea di ciprie effetto mat... ci sono anche degli illuminanti specifici per le pelli grasse... cioè, fantastico.



Sezione smalti:
Qui c'è da perdere la testa... non solo i colori sono infiniti ma la qualità degli smalti Inglot è molto particolare, essendo tipicamente "traspiranti" quindi innocui per l'unghia.




C'erano gli appositi "scotch" per swatchare gli smalti... questi hanno particolarmente attirato la mia attenzione.


Smalti e brindisi:
Io e la mia amica Viola mentre ci godiamo l'aperitivo con vista su smalti... do you need more? XD


E ora spazio agli artisti!! All'evento erano presenti dei makeup artist che hanno realizzato trucchi incredibili su delle modelle... vediamo qui le opere più affascinanti.
Non so voi, ma io sono affascinata dai trucchi smaccatamente scenici. C'è qualcosa di catartico nell'uso dei colori sul corpo senza schemi.

L'artista all'opera

The result


OMG le ciglia *_*
Dettaglio del body painting realizzato con i pigmenti inglot
 Il tavolo dell'artista




Mi sono ufficialmente innamorata di questo viola...
 

Hanno fatto visita al negozio anche un bel po' di VIPs televisivi e non solo...
C'erano molti fotografi e sono riuscita a immortalare bene solo Mara Venier che sceglieva dei colori insieme a Francesca, la store manager, che ringrazio vivamente per la sua disponibilità e gentilezza.


 Ieri sera non ho acquistato nulla perchè la gente era tanta e io ero intenta ad ammirare e documentare, ma non vedo l'ora di ritornare...

Ragazze capitoline chi di voi è andata ieri sera? Vi piace l'idea di uno store monomarca Inglot?
A me troppo... ero stata già al punto vendita di San Giovanni, ma un negozio INTERAMENTE dedicato ad Inglot, dove puoi spaziare con tranquillità è veramente splendido... e poi la posizione è clamorosamente romantica ^^

Un bacio a tutte e buon weekend...

Ludovica

9 commenti:

  1. Ciao Ludovica,
    quando andrai alla Inglot prenditi tutto il tempo che hai bisogno per decidere cosa comprarti, perchè onestamente insieme alla MAC sono le uniche due marche non eco-bio che compro e guardo. Prodotti che ritengo che di debbano considerare sono gli ombretti, gli eyeliner i rossetti preferisco i mac anche se ne ho comprati due, le mie amiche dicono che siano buoni anche i fondotinta e i blush. Baci buona giornata Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh lo so... c'è da perdere la testa con tutti quei colori XD
      Ho anche un loro blush che ADORO... color malva, una meraviglia!

      Elimina
  2. W O W *.*
    Cmq penso che il pigmento che ha attirato la tua attenzione sia il secondo da destra nella seconda fila, diciamo quello dopo quello a destra del num. 126... Insomma quello azzurro/lilla ^_^ ...o sbaglio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Indovinatooooo bravissima! ^^ eheh è proprio un colore stupendo!

      Elimina
  3. è assurdo come i prezzi in Italia siano spaventosamente quadruplicati, qualche anno fa a varsavia presi 3 smalti pagati poco più di 3 euro! assurdo..non penso che comoprerò mai nulla ma preferisco andare a fare visita agli amici polacchi e farmi la mia scorta! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be' se hai la possibilità di andare in Polonia certo... i prezzi qui sono altini ma basta non strafare... ^_* io lo trovo un prezzo adeguato per la qualità. Dovessi andare in Polonia penso che il prezzo del viaggio non ammortizzerebbe i soldi risparmiati con i prezzi più bassi di Inglot. ahahah o spendi da una parte o spendi dall'altra, purtroppo XD

      Elimina
  4. Ma pensa te...io ieri sono capitata in quel di Roma e sono andata proprio da Inglot in via campo marzio...non sapevo che avesse appena aperto eheh... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma daiii *_* che pizzette se lo sapevo venivo anche io per salutarti!!
      Bello vero? Mi è sembrato un sogno quando sono entrata!!

      Elimina

Ti è piaciuto il post? Commenta e dimmi pure cosa ne pensi!
XOXO
Ludo

© 2011 Colourfulvanity, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena